Stefania Filippini terapeuta cani

Come modulare il tono della voce

(Torna indietro)


Quando gli stiamo insegnando “l’obbedienza di base” come per esempio seduto, seduto-resta, terra, terra-resta, i richiami nella fase di apprendimento possiamo usare una parola o due, ma non diverse o addirittura frasi intere, incomprensibili per il cane.

Quando avrà imparato, potranno essere sostituite dalla nostra postura, da un nostro suono (come uno schiocco della lingua per attirare l’attenzione), da un gesto fatto con la mano, ecc…

Il cane sarà più predisposto ad eseguire le nostre richieste se dal nostro tono della voce le percepisce come tali e non come degli ordini da eseguire immediatamente. Il cane ha una mente ed è libero di decidere di fare ciò che gli chiediamo oppure no (in base al suo stato emozionale del momento, agli stimoli ambientali, alla nostra prossemica su di lui, alla nostra chiarezza di comunicazione, ecc…). Quindi sta a noi metterlo nella condizione giusta per assecondarci con piacere, e non è sicuramente alzando la voce spazientiti se non ha fatto subito ciò che gli è stato richiesto che otterremo un risultato.

Mai ripetere una richiesta diverse volte, una dietro l’altra, per esempio dicendo: seduto, seduto, seduto!!! , perché ogni cane ha i suoi tempi soggettivi per riflettere e noi dobbiamo rispettarli.

In generale, se il nostro tono della voce sarà basso il cane tenderà ad essere rilassato e più predisposto all’apprendimento, se il nostro tono sarà alto il cane sarà più nervoso e quindi meno incline ad imparare.
E’ importante che sia per il cane, sia per il proprietario le richieste di base non vengano viste solo come degli esercizi veri e propri di qualche minuto fine a se stessi, ma che passino sempre attraverso la relazione che state costruendo; dovranno cioè essere riproposte spesso, anche durante la quotidianità, nel piacere reciproco.

Il come, ovvero le modalità di relazioni, giocano un ruolo fondamentale nell'educazione cinofila e nell'evitare l'insorgere di problemi comportamentali nel cane.

Desideri maggiori informazioni?

Stefania Filippini
Cell. : +39 338 1207552
e-mail: stefania@educareuncane.it
Contatto facebook:

Per informazioni:

Accetto l'informativa privacy

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK