Stefania Filippini terapeuta cani

Consigli per educare il proprio cane |" Quando fa i bisogni in casa"

(Torna indietro)

E' importante non sgridarlo in modo troppo duro, picchiarlo con il giornale o mettergli il muso sulla pipì, altrimenti otterremmo l'effetto opposto a quello desiderato. 

Il cane, soprattutto se ha un carattere sensibile può associare la nostra presenza vicino ai suoi bisogni a una punzione, quindi quando lo porteremo fuori non li farà più, mentre preferirà farli in casa o quando rimarrà solo o cercherà angoli nascosti lontano dalla nostra presenza e dalla nostra vista.

Il cane già intorno ai 4 mesi è in grado di trattenerli, quindi fin da subito dobbiamo educarlo a non sporcare in luoghi indesiderati, perchè soltanto in rari casi il cane crescendo capisce da solo di dover andare fuori, inoltre sarà più complicato (ma non impossibile) modificare un suo comportamento consolidato e radicato nel tempo, perchè ai suoi occhi è diventato un'abitudine quotidiana farli dove vuole.

Desideri maggiori informazioni?

Stefania Filippini
Cell. : +39 338 1207552
e-mail: stefania@educareuncane.it
Contatto facebook:

Per informazioni:

Accetto l'informativa privacy

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK