Stefania Filippini terapeuta cani

Ben: un ribelle tornato a vivere

(Torna indietro)


Ben era prepotente, non aveva minimamente il controllo delle emozioni, soprattutto nel salutare e nel giocare con le persone. Saltava addosso con molta irruenza quando qualcuno entrava in casa, quasi a respingerlo fuori; mentre giocava mordeva continuamente le mani facendo male ed aveva preso possesso del letto e del divano dove correva come un matto ignorando la sua cuccia.

Rubava e rompeva tutto quello che gli capitava non eseguendo mai la richiesta "lascia" e nessun'altra richiesta.
Fuori tirava talmente tanto che uscire con lui era diventato veramente un problema e quando i suoi proprietari lo lasciavano per permettergli di fare una corsa in libertà, al richiamo, rimaneva indifferente, continuava a farsi "gli affari suoi" e soltanto quando lo decideva lui tornava da loro.

Adesso si è calmato tanto, ha imparato a salutare ed a giocare con le persone in modo corretto, cioè non saltando addosso e non mordendo le mani.
Non dorme più sul letto e sul divano perché ha cominciato ad apprezzare la sua cuccia sulla quale ci porta i propri giochi e ci trascorre serenamente diverso tempo.

Esegue con piacere tutte le richieste base di educazione, compreso il "lascia" ed i "richiami", anche nel bosco non è più scappato tornando a casa dopo 2 ore come faceva prima, ma rimane vicino al proprietario per tutto il tragitto.
Avendo ristabilito in lui la giusta considerazione dei proprietari, è diminuita molto la voglia di rubare e distruggere oggetti.
Ha fatto notevoli miglioramenti anche sulla condotta al guinzaglio, cammina più rilassato dal momento che ha capito che dove vuole andare lui ci arriverà insieme a chi lo sta conducendo e che il guinzaglio non è più un impedimento, ma uno strumento che gli permette di fare qualcosa insieme.

Desideri maggiori informazioni?

Stefania Filippini
Cell. : +39 338 1207552
e-mail: stefania@educareuncane.it
Contatto facebook:

Per informazioni:

Accetto l'informativa privacy

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK